I maltagliati sono una pasta all’uovo tipica dell’Emilia Romagna ma il protagonista di questa ricetta è lo Speck I.G.P. del Trentino-Alto Adige! Per chi non lo sapesse, lo Speck è una parte di coscia di suino lievemente affumicata con un lento procedimento e a temperatura controllata. Una vera bontà! Cosa state aspettando? Correte in salumeria e cominciamo!

Ingredienti

PER LA PASTA

  • 400 g di farina 00
  • 4 uova grandi

PER IL SUGO

  • 200 g di Speck I.G.P. (un’unica fetta tagliata spessa)
  • 400 g di funghi prataioli
  • 1 spicchio d’aglio
  • un ciuffo di prezzemolo fresco
  • Parmigiano Reggiano stagionato 24-30 mesi
  • olio extravergine di oliva
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Tempo

impasto: 35′ sugo: 15′

\

Difficoltà

media

Porzioni

4

Procedimento

PASTA: disponete la farina a fontana su una spianatoia e fatevi un buco nel mezzo. Rompete le uova e versatele nella cavità.
Cominciate a sbatterle delicatamente con una forchetta, incorporando poco alla volta la farina dai bordi verso il centro, aiutandovi con le mani. L’impasto diverrà una massa grumosa. Continuate a lavorarla con le mani per circa 15 minuti fino ad ottenere un impasto solido ed elastico allo stesso tempo. Se durante la lavorazione l’impasto dovesse risultare troppo secco, bagnatevi le mani con acqua. Avvolgete l’impasto ottenuto con della pellicola e riponetelo in frigo per 20 minuti.
Trascorso il tempo, cospargete di farina la spianatoia e cominciate a stendere la pasta con il mattarello, fino ad ottenere una sfoglia sottile. Create ora i vostri maltagliati ritagliando, sevendovi di un coltello, delle forme irregolari di media grandezza.

SUGO: Pulite i funghi e tagliateli a fettine. In una padella scaldate 4-5 cucchiai di olio evo e fatevi soffriggere l’aglio schiacciato con lo spremiaglio (tritatelo finemente con un coltello se non lo avete). Aggiungete i funghi, salate e fate rosolare per 10 minuti.
Nel frattempo tagliate lo Speck a striscioline sottili e fatelo rosolare in un’altra padella con 2 cucchiai d’olio per 7-8 minuti, finchè non risulterà croccante. Non aggiungete sale.

In una pentola portate ad ebollizione dell’acqua salata e cuocete i maltagliati. Saranno pronti un minuto dopo essere venuti a galla.
Scolateli e saltateli nella padella con i funghi. Impiattate la pasta e guarnitela con lo Speck e scaglie di Parmigiano Reggiano. Aggiungete un filo d’olio, pepe e una spolverata di prezzemolo. Buon appetito!