Signore e Signori, Sua Maestà la Caponata siciliana. Il mix perfetto tra dolce e salato in un’esplosione di bontà.
E se il pensiero del cioccolato fondente dovesse farvi storcere il naso, beh… provatelo e sono sicura che cambierete idea!

Ingredienti

  • 500 g melanzane
  • 2 cipolle rosse
  • 400 g pomodori ramati
  • 250 g peperoni
  • 1 costa di sedano
  • 50 g olive nere
  • uvetta, una manciata
  • aceto di vino bianco, mezzo bicchiere
  • 2 cucc. zucchero
  • cioccolato fondente 90%
  • olio extravergine di oliva
  • olio di dirasole per friggere
  • sale

Tempo

1 h

\

Difficoltà

facile

Porzioni

6

vegano/vegetariano

Procedimento

Tagliate le melanzane a fettine di 1 cm e mettetele a spurgare in uno scolapasta con del sale grosso per 30 minuti.
Trascorso questo tempo, risciacquate sotto acqua corrente ed asciugate molto bene le melanzane con della carta da cucina o un panno pulito. Tagliate le fette in cubetti di 1 cm e fate la stessa cosa con i peperoni che avrete privato dei gambi e dei semi e friggetele in olio per frittura, poi assorbite l’olio in eccesso sempre con carta cucina.
Private i pomodori dei semi e tagliateli a cubetti di 1 cm. Affettate le cipolle, il sedano e tenete tutti gli ingredienti separati.
Fate rinvenire l’uvetta in acqua tiepida.
Riscaldate 4-5 cucchiai di olio in una padella e cuocete a fuoco basso il sedano per 5 minuti poi rimuovetelo lasciando l’olio nella padella. Mettete il sedano in una ciotola.
Ora cuocete le cipolle per 5 minuti poi rimuovetele, lasciando l’olio nella padella e riponendole nella ciotola con il sedano.
Cuocete i pomodori per 5 minuti, poi aggiungete tutte le verdure precedentemente cotte, le olive, i pinoli e l’uvetta ben strizzata.
Cuocete per 5minuti a fuoco medio alto e aggiungete zucchero e aceto. Fate evaporare e cuocete per altri 30 minuti.

La caponata va servita a temperatura ambiente. Aggiungete 3-4 quadrati di cioccolato fondente sciolto a bagnomaria prima di servire.

Buon appetito!